alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
25min
tempo totale:
45min
tempo di cottura:
20min
Categorie: Primi Piatti  

Con i cappellacci rossi cacio e pepe, il nostro affezionato Roberto Valbuzzi impiatta uno degli abbinamenti più amati della cucina italiana, arricchito con un pizzico di dolce croccantezza tutta da scoprire! Per gli amanti della cucina romana e non, cacio e pepe sono una costante da gustare nella sua semplicità o da arricchire con infinite variabili.

Deliziose ricette con cacio e pepe

La ricetta dei tonnarelli cacio e pepe con carciofi

La ricetta dei tonnarelli cacio e pepe mantecati con aglio e cozze

La ricetta dell’orzo perlato cacio pepe piselli e fave

Chissà quali saranno gli ingredienti speciali dei cappellacci rossi cacio e pepe di Roberto Valbuzzi.

 

Cappellacci Rossi Cacio e Pepe ultima modifica: 2016-02-19T10:24:54+00:00 da giuliagemma
Ingredienti

Farina di semola rimacinata : 300 g
Uova : 3
Mele Red Delicious : 2
Ricotta di pecora : 150 g
Pecorino grattugiato : 150 g
Parmigiano grattugiato : 50 g
Guanciale : 100 g
Pomodori essiccati : q.b.
Vino bianco : 1/2 bicchiere
Pecorino a scaglie : 50 g
Aglio : 1 testa
Limone : 1
Ghiaccio : q.b.
Olio extravergine di oliva : q.b.
Sale : q.b.
Pepe : q.b.

Preparazione
1
Preparare la sfoglia impastando farina, uova, un filo d'olio e un pizzico di sale, formare una palla e lasciar riposare per qualche minuto.

In una ciotola amalgamare ricotta, pecorino e parmigiano grattugiato regolando di sale e pepe.
2
Tirare l'impasto in una sfoglia sottile con il tira pasta e ricavarne tanti quadrati, disporre su ciascuno una noce di farcia, quindi ripiegarlo prendendo uno degli angoli fino ad avvolgere il ripieno.

Ripiegare gli angoli della base dei triangoli ottenuti fino a sovrapporli leggermente, quindi pressateli per sigillarli.
3
Lasciar aromatizzare in una padella un filo d'olio con l'aglio per qualche minuto, quindi togliere l'aglio e unire il guanciale tagliato a striscioline sottili. Far rosolare, sfumare con il vino bianco e tenere da parte.

Sbucciare e togliere il torsolo della mela, bagnarla in acqua, ghiaccio e limone e frullarla con il mixer a immersione.
4
Lessare i cappellaci in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolarli e saltarli con il guanciale. Impiattare i cappellacci con la mousse di mela e il pecorino a scaglie.