alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
fritto
preparazione:
30min
tempo totale:
40min
tempo di cottura:
10min

Tanta chiacchiere, ma anche bugie! Però stavolta facciamo che siano delle bugie fritte ripiene di cotognata. Sicuramente saranno delle dolci bugie e sempre ben gradite nel periodo di Carnevale.

Vi consigliamo le bugie fritte ripiene di cotognata come dolce da offrire a grandi e piccini, magari in vista di una festa in maschera. Se volete provare una variante stuzzicante di un classico di Carnevale come le bugie, non possiamo che servirvi su un piatto d’argento le bugie fritte ripiene di cotognata della nostra Monica Bianchessi. Sentirete che delizia!

Bugie Fritte Ripiene di Cotognata ultima modifica: 2017-02-21T12:38:50+00:00 da alicecoccia
Ingredienti

Farina 00 : 250 g
Zucchero semolato fine : 35 g
Burro chiarificato : 25 g
Uova : 2
Grappa : 2 cucchiai
Sale : un pizzico
Noce moscata : un pizzico
Olio di semi di arachide : q.b.
Zucchero a velo vanigliato : q.b.

Per la farcitura

Cotognata : 200 g

Preparazione
1
In una ciotola raccogliete la farina, lo zucchero, il sale e la noce moscata, e mescolate. Aggiungete le uova, il burro e la grappa, e impastate fino a ottenere un composto morbido e omogeneo.

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero.
2
Tagliate la cotognata in quadratini regolari. Trascorso il tempo di riposo, tagliate l'impasto in 3 parti.
3
Tirate la sfoglia un pezzo per volta con l'apposita macchinetta e distribuite sopra, a intervalli regolari, i quadratini di cotognata.

Chiudete con la sfoglia e poi con una rotella dentellata ricavate tanti ravioli.
4
Scaldate abbondante olio di semi (a 170 °C) in una padella dai bordi alti e friggete le bugie. Quando saranno ben dorate e croccanti, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina. Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite immediatamente.