Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Torta di Formaggi e Cipollotti

Come preparare la torta di formaggi e cipollotti

Torta di Formaggi e Cipollotti

La torta di formaggi e cipollotti è una delizia salata a base di emmentaler, taleggio e fontina.

Ingredienti

  • Per la pasta frolla

  • Per il ripieno

  • Vi servono inoltre

Presentazione

Condividi

La torta di formaggi e cipollotti: una pietanza rustica e prelibata

La torta di formaggi e cipollotti è un piatto di pasticceria salata con una golosa farcitura. È ottima da servire come antipasto o piatto da buffet. Il gusto rustico e sostanzioso di questa prelibatezza la rende ideale soprattutto in autunno e in inverno.

La morbida e fragrante pasta frolla ospita una deliziosa farcitura di formaggi misti, tra cui spicca il saporito e profumato taleggio, e le cipolle completata da un pizzico di profumata erba cipollina. Questo piatto ha un’origine contadina, infatti le massaie erano solite prepararlo nei mesi freddi proprio perché era povero ed economico. Ma, allo stesso tempo, ricco di gusto e di sostanze nutritive.

La preparazione della torta di formaggi e cipollotti è semplice e molto veloce. Si consiglia quando manca un po’ di ispirazione. È una garanzia di successo in cucina, piace a tutti e i suoi sapori decisi, rustici e semplici conquisteranno anche i più schizzinosi.

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per la pasta frolla
500 g Farina
300 g Burro
50 g Zucchero
150 g Parmigiano grattugiato
2 Tuorli
1 Uovo
Per il ripieno
250 g Panna fresca
250 g Latte
4 Uova
50 g Parmigiano grattugiato
250 g Cipollotti
250 g Formaggi misti (fontina, emmentaler, taleggio)
q.b. Erba cipollina
q.b. Olio extravergine di oliva
Vi servono inoltre
q.b. Burro per lo stampo
  • 30 min
  • 6 Porzioni
  • Facile
  • In forno

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Per la frolla

Fate la classica fontana con la farina, unite al centro il burro morbido a dadini e iniziate ad amalgamare (dovrete ottenere un composto "sbricioloso"); unite lo zucchero, il parmigiano, i tuorli e l’uovo, e lavorate velocemente. Formate una palla, avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e fate riposare in frigo per mezz'ora.

Passo 2
Segna come Completato

Nel frattempo amalgamate la panna, il latte, le uova e il parmigiano, e fate riposare in frigo. Pulite i cipollotti, tagliateli a fettine sottili e fateli rosolare in padella a fiamma vivace con un filo di olio; abbassate la fiamma, unite un goccio di acqua e fate cuocere per una quindicina di minuti.

Passo 3
Segna come Completato

Trascorso il tempo di riposo, stendete la frolla in una sfoglia sottile, foderate la tortiera, imburrata, e fate cuocere in forno già caldo a 180 °C per 15 minuti. Poi sfornate e lasciate raffreddare.

Passo 4
Segna come Completato

Tritate i formaggi misti, uniteli al composto di latte e panna e amalgamate. Aggiungete i cipollotti e mescolate ancora. Distribuite il tutto nella base di pasta, profumate con l’erba cipollina, tagliuzzata, mettete in forno già caldo a 150 °C e fate cuocere per circa 30 minuti. Al termine, sfornate, portate in tavola e servite.

417 Visualizzazioni
417 Visualizzazioni
  • 30 min
  • 6 Porzioni
  • Facile
  • In forno

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per la pasta frolla
500 g Farina
300 g Burro
50 g Zucchero
150 g Parmigiano grattugiato
2 Tuorli
1 Uovo
Per il ripieno
250 g Panna fresca
250 g Latte
4 Uova
50 g Parmigiano grattugiato
250 g Cipollotti
250 g Formaggi misti (fontina, emmentaler, taleggio)
q.b. Erba cipollina
q.b. Olio extravergine di oliva
Vi servono inoltre
q.b. Burro per lo stampo
Cotechino alla Wellington
precedente
Cotechino alla Wellington
tiramisù al gianduia
seguente
Tiramisù al Gianduia