Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Spianatine al Rosmarino

Spianatine al Rosmarino

Ingredienti

  • Per la crema di pistacchi salata

Presentazione

Condividi

Che sia un brunch, un cocktail party o una merenda in compagnia, le spianatine al rosmarino sono lo spuntino ideale. Cristina Lunardini ci offre la ricetta giusta per preparare delle soffici spianatine al rosmarino, che potete farcire con salumi e formaggi a seconda dei vostri gusti.

In questo caso, la nostra Cristina farcisce le spianatine al rosmarino con una crema salata di pistacchi e una fetta di mortadella. Cosa chiedere di meglio per uno spuntino fuori dalle righe?

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 kg Farina 0
150 g Strutto
15 g Lievito di birra
20 g Sale
q.b. Rosmarino
q.b. Sale grosso
Per la crema di pistacchi salata
100 g Pistacchi
80 g Ricotta morbida
50 g Parmigiano grattugiato
q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 30 min
  • 8 Porzioni
  • Facile
  • In forno

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Far sciogliere il lievito con l’acqua, versare la farina nell’impastatrice, unire il lievito sciolto, cominciare a far impastare, unire a metà lavorazione lo strutto e il sale.

Passo 2
Segna come Completato

Impastare energicamente per un totale di 15 minuti. Lasciare lievitare in una ciotola, leggermente unta coperta con un foglio di pellicola, sino al raddoppio. Nel frattempo ungere le teglie con olio d'oliva.

Passo 3
Segna come Completato

Stendere la pasta  ad uno spessore di 12 cm, circa. Ungere la pasta con  lo strutto, aggiungere rosmarino con un po di sale grosso.

Passo 4
Segna come Completato

Arrotolare la pasta, poi tagliare dei cilindri di 2-3 cm, appoggiare sulla placca e schiacciare con il palmo della mano. Coprire con del "cellophane" e lasciare lievitare fino a triplicare di volume in un luogo caldo.

Passo 5
Segna come Completato

Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti. Servire con la mousse di mortadella o in abbinamento ai salumi.

Passo 6
Segna come Completato

Sbollentare due terzi dei pistacchi e pelarli, pestarli e lavorarli con quelli non pelati e una presa di sale grosso oppure frullarli nel mixer.

Amalgamare con la ricotta i pistacchi in una ciotola unire l’olio e il parmigiano grattugiato.

228 Visualizzazioni
228 Visualizzazioni
  • 30 min
  • 8 Porzioni
  • Facile
  • In forno

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 kg Farina 0
150 g Strutto
15 g Lievito di birra
20 g Sale
q.b. Rosmarino
q.b. Sale grosso
Per la crema di pistacchi salata
100 g Pistacchi
80 g Ricotta morbida
50 g Parmigiano grattugiato
q.b. Olio extravergine d'oliva
Crostata Cacao e Noci
precedente
Crostata Cacao e Noci
Passatelli con Frutti di Mare Porcini e Spinaci
seguente
Passatelli con Frutti di Mare Porcini e Spinaci