Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy
  • Home
  • Ricette
  • Timballini di Tagliatelle con Ragù di Fegatini e Piselli

Timballini di Tagliatelle con Ragù di Fegatini e Piselli

Timballini di tagliatelle con ragù di fegatini e piselli, croccantezza e gusto deciso

Timballini di Tagliatelle con Ragù di Fegatini e Piselli

Pratiche monoporzioni per i nostri timballini di tagliatelle con ragù di fegatini e piselli: ad ognuno il suo!

Ingredienti

Presentazione

Condividi

La ricetta dei timballini di tagliatelle con ragù di fegatini e piselli al forno

I timballini di tagliatelle con ragù di fegatini e piselli sono un classico ricco primo piatto da preparare per il pranzo della domenica in famiglia. In quest’occasione li trasformeremo in un vero e proprio finger food adatto ai nostri buffet.

Le tagliatelle all’uovo ruvide esaltano il sugo e trattengono perfettamente il ragù. In questa ricetta abbiamo sostituito il classico macinato di manzo con i fegatini, per ottenere un ragù dal sapore più forte e deciso. Di origini antiche, come ogni ragù che si rispetti, anche quello di fegatini deve essere piuttosto ristretto.

Utilizzeremo dei pirottini monoporzione. Potete preparare la pasta con anticipo e passare gli stampini in forno poco prima di servirli: raggiungeranno così la giusta croccantezza. Se gradite la costicina in superficie, spolverizzate con il formaggio prima di infornare. Ecco pronti i nostri piccoli sformati da leccarsi i baffi!

  • 30 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Sciacquate i fegatini in acqua fredda con 1 cucchiaio di aceto e tamponateli con carta assorbente da cucina; con un coltellino eliminate le parti di grasso e tagliateli a pezzetti. Tritate finemente la cipolla e gli scalogni e fateli rosolare in una padella con un filo di olio. Profumate con un po’ di salvia e di rosmarino, aggiungete i fegatini e la carne tritata, e fate rosolare.

Passo 2
Segna come Completato

Sfumate con 1/2 bicchiere di vino, aggiungete la polpa di pomodoro, profumate con una macinata di pepe, regolate di sale e fate cuocere per circa 30 minuti su fiamma dolce (se necessario, bagnate con un po’ di brodo caldo). Unite i piselli e fate cuocere per altri 10 minuti. A fine cottura, il sugo dovrà essere ben ristretto.

Passo 3
Segna come Completato

Lessate le tagliatelle in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolatele e fatele saltare nella padella con il ragù (il condimento deve essere molto morbido, se necessario, aggiungete un goccio di acqua di cottura della pasta). Distribuite le tagliatelle in 6-8 stampini individuali imburrati, pressate leggermente e spolverizzate con un po’ di parmigiano.

Passo 4
Segna come Completato

Mettete i timballini in forno già caldo a 160 °C e fateli gratinare per 15 minuti. Una volta pronti, sfornate i timballini e lasciateli intiepidire per 5 minuti. Spolverizzate con un po’ di parmigiano e servite.

291 Visualizzazioni
291 Visualizzazioni
  • 30 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url
Bucatini con Stracciata di Bufala e Pomodorini Gratinati
precedente
Bucatini con Stracciata di Bufala e Pomodorini Gratinati
Spaghetti alle Pere Noci e Roquefort
seguente
Spaghetti alle Pere Noci e Roquefort