Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Miniquiche al Praga con Aspic di Verdure

Le miniquiche al Praga con aspic di verdure, non solo bellezza estetica, ma anche raffinatezza in bocca

Miniquiche al Praga con Aspic di Verdure

Categorie

Le miniquiche al Praga con aspic di verdure possono rendere allegre tutte le migliori occasioni, anche dall'alto delle loro piccole dimensioni

Ingredienti

  • Per la pasta frolla salata

  • Per il composto legante

  • Per il Ripieno

  • Per l'aspic

Presentazione

Condividi

Le Miniquiche al Praga con Aspic di Verdure, eleganza da servire in tavola

Le miniquiche al Praga con aspic di verdure non possono che essere definite come una squisita raffinatezza di origine Francese.

Con questa ricetta le nostre migliori occasioni verranno sottolineate al meglio, e renderanno perfette le feste in cui verranno servite. Le miniquiche sono una sorta di torte salate, ricoperte di pasta sfoglia in versione ridotta. Un piatto molto popolare nelle cucine d’oltralpe. Possono essere farcite in svariatissimi modi, ed in questo caso si adotta il prosciutto di Praga, che può essere ritenuto una versione più affumicata del nostrano prosciutto cotto.

La connotazione Francofona si vede anche nella denominazione aspic che sottolinea una dadolata di verdure miste (normalmente a piacere, secondo gusto dello chef) tesa a conferire al piatto le parti più croccanti, a simbiosi della morbidezza del composto al Praga.

Ingredienti

Per la pasta frolla salata
800 g Farina
88 g Fecola di patate
500 g Burro
175 g Maltitolo
23 g Latte in polvere
90 g Parmigiano grattugiato
175 g Uova
135 g Tuorli
15 g Sale
q.b. Noce moscata
Per il composto legante
800 g Panna fresca
200 g Latte
80 g Tuorli
400 g Uova
200 g Parmigiano grattugiato
40 g Sale
q.b. Pepe
Per il Ripieno
400 g Prosciutto di Praga
400 g Emmentaler
Per l'aspic
400 g Zucchine
400 g Carote
400 g Peperoni
400 g Sedano
24 g Gelatina in polvere
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
  • 35 min
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Per la pasta frolla salata

Lavorate il burro morbido con il latte in polvere, il maltitolo, il sale, una grattugiata di noce moscata e il parmigiano. Aggiungete, poco per volta, le uova e i tuorli, leggermente sbattuti, e amalgamate. Sempre continuando a lavorare, unite un terzo della farina e della fecola, miscelate, e amalgamate. Completate con la farina rimasta, formate un panetto e fatelo riposare in frigo per circa 1 ora.

Passo 2
Segna come Completato

Trascorso il tempo, stendete la pasta in una sfoglia sottile, ritagliate tanti dischetti e foderate gli stampini per tartellette. Infornate e fate cuocere a 180 °C per circa 10-15 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire e sformate.

Passo 3
Segna come Completato

Per il composto legante

Lavorate tutti gli ingredienti, a eccezione del latte e della panna, per ottenere un composto omogeneo. Versate latte e panna in un pentolino, mettete sul fuoco e fateli scaldare. Aggiungeteli bollenti al composto preparato, amalgamate e versate nelle tartellette, riempiendole fino a 3/4.

Passo 4
Segna come Completato

Per il ripieno

Tagliate a dadini il prosciutto e fateli saltare in padella. Tritate finemente l’emmentaler. Distribuite il tutto nelle tartellette, versate il composto legante rimasto, infornate e fate cuocere a 150 °C per 12 minuti circa.

Passo 5
Segna come Completato

Per l’aspic

Mondate le verdure, tagliatele a brunoise, conditele con sale, pepe e un filo di olio e mescolate. Reidratate la gelatina con acqua fredda pari a 5 volte il suo peso, poi scioglietela in 500 g di acqua calda.

Passo 6
Segna come Completato

Distribuite la brunoise di verdure nelle tartellette e completate con la gelatina. Mettete in frigo e lasciate rapprendere. Levate, sformate dagli stampini, portate in tavola e servite.

Categorie

39 Visualizzazioni
39 Visualizzazioni
  • 35 min
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Per la pasta frolla salata
800 g Farina
88 g Fecola di patate
500 g Burro
175 g Maltitolo
23 g Latte in polvere
90 g Parmigiano grattugiato
175 g Uova
135 g Tuorli
15 g Sale
q.b. Noce moscata
Per il composto legante
800 g Panna fresca
200 g Latte
80 g Tuorli
400 g Uova
200 g Parmigiano grattugiato
40 g Sale
q.b. Pepe
Per il Ripieno
400 g Prosciutto di Praga
400 g Emmentaler
Per l'aspic
400 g Zucchine
400 g Carote
400 g Peperoni
400 g Sedano
24 g Gelatina in polvere
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
Strudel con Spinaci Champignon e Salsiccia
precedente
Strudel con Spinaci Champignon e Salsiccia
Crêpes suzette alle Clementine
seguente
Crêpes Suzette alle Clementine