alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
media
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
20min
tempo totale:
260min
tempo di cottura:
240min

È uno dei classici della cucina italiana: il baccalà alla Vicentina con polenta, una ricetta che dà sempre continua a fare breccia nei palati di tutti. A proporci la ricetta del baccalà alla Vicentina con polenta è Patrizia Forlin, chef de La casa del gusto.

Che aspettiamo allora, affacciamoci sul panorama della gastronomia italiana e impariamo a cucinare un grande classico: ecco per voi il tradizionale baccalà alla Vicentina.

Baccalà alla Vicentina con Polenta ultima modifica: 2016-11-16T11:08:08+00:00 da alicecoccia
Ingredienti

Stoccafisso bagnato : 600 g
Farina : 40 g
Olio extravergine di oliva : 5 cucchiai
Cipolle tritate : 1
Aglio : 1 spicchio
Acciughe : 40 g
Vino bianco : 1 bicchiere
Pelati di pomodoro : 100 g
Latte : 1 l
Prezzemolo tritato : 5 g

Per la polenta

Acqua : 1 l
Farina di mais : 250 g
Sale grosso : 10 g

Preparazione
1
Mettiamo a bagno lo stoccafisso per 4 ore al giorno cambiando l'acqua tutti i giorni.

Lo puliamo dalle lische e dalle pinne e lo tagliamo a pezzi di 10 cm di lunghezza, avendo cura di tagliare la pelle lungo la schiena.
2
Tritiamo la cipolla, schiacciamo l’aglio, le acciughe e le mettiamo in casseruola con l’olio a fuoco medio.

Infariniamo  il pesce e lo adagiamo sopra l’olio, facendolo rosolare delicatamente.
3
Saliamo, pepiamo e uniamo  il vino, il pelati di pomodoro passati  e continuiamo la cottura a fuoco moderato con il coperchio.

Quando il vino è evaporato copriamo con il latte e cuociamo con il coperchio per altre 4 ore circa piano piano.
4
Tritiamo il prezzemolo e lo uniamo al baccalà pronto. Serviamo con la polenta.
5
Per la polenta
Mettiamo a scaldare l’acqua. Quando l’acqua bolle saliamo e versiamo a pioggia la farina mescolando con una frusta.

Continuiamo la cottura per 40 minuti mescolando di tanto in tanto.