Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Chips di Patate Cacio e Pepe

Le chips di patate cacio e pepe, quando la tradizione incontra lo street food

Chips di Patate Cacio e Pepe

Croccanti chips di patate cacio e pepe, un antipasto fritto sfizioso che strizza l'occhio alla tradizione romanesca

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Gustose chips di patate cacio e pepe

Le chips di patate cacio e pepe sono saporite sfoglie di patata, più o meno sottili a seconda dei vostri gusti. Insaporite, poi, con abbondanti spolverate di formaggio e pepe. In particolare, nella ricetta, si usa il pecorino romano, proprio per dare risalto a una tradizione gastronomica che ha fatto dell’accoppiata cacio e pepe uno dei suoi cavalli di battaglia. Questa volta però l’abbinamento non è con la pasta ma con sfiziose patate.

Il segreto per delle perfette chips di patate cacio e pepe è senza dubbio la frittura. La frittura deve essere fatta a una temperatura alta e costante per permettere alla patata di diventare croccante senza inzupparsi d’olio.

Servitele ancora calde all’interno di un cono di carta assorbente, coreografico e funzionale. Un’idea che permette alle chips di perdere anche l’ultimo olio. Sarà incredibile scoprire come una tira l’altra!

  • 20 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Fritto

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Lavate le patate, asciugatele e affettatele finemente con una mandolina senza sbucciarle. man mano che le affettate, mettete le fette in ammollo in acqua fredda. Al termine, lasciatele in acqua per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo, scolatele e asciugatele una a una, con un foglio di carta assorbente da cucina.

Passo 2
Segna come Completato

Scaldate abbondante olio di semi in una padella fino a 160 °C. quindi, friggete le patate, poche alla volta, fino a doratura. Man mano che sono pronte, scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina, senza sovrapporle. Al termine, spolverizzatele con un po’ di pecorino romano grattugiato, profumatele con una macinata di pepe e servite.

724 Visualizzazioni
724 Visualizzazioni
  • 20 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Fritto

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url
Spiedini di Tacchino in Panatura Aromatica con Cotto e Mozzarella
precedente
Spiedini di Tacchino in Panatura Aromatica con Cotto e Mozzarella
Mozzarella in carrozza
seguente
Mozzarella in Carrozza