Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy
  • Home
  • Ricette
  • Arancine al Nero con Gamberi ed Erba Cipollina

Arancine al Nero con Gamberi ed Erba Cipollina

Arancine al nero con gamberi ed erba cipollina: una ricetta sfiziosa e golosa

Arancine al Nero con Gamberi ed Erba Cipollina

Le arancine al nero con gamberi ed erba cipollina sono un antipasto prelibato a cui è difficile resistere!

Ingredienti

  • Per il riso

  • Per il ripieno

  • Per la copertura

  • Vi serve inoltre

Presentazione

Condividi

Come preparare delle deliziose arancine al nero con gamberi ed erba cipollina, da servire come finger food

Le arancine di riso sono un grande classico della cucina siciliana a cui non c’è dieta che tenga. Talmente sfiziose e golose, che ogni tanto è giusto concedersi uno strappo alla regola per poterle assaporare, ancora calde e croccanti.

Naturalmente la ricetta classica è un must insuperabile, ma se l’intento è quello di sorprendere allora aguzzate la vista: abbiamo esattamente ciò che fa per voi. Le arancine al nero con gamberi ed erba cipollina sono un trionfo di bontà al profumo di mare, da assaporare e godersi lentamente durante un piacevole aperitivo tra amici o come antipasto estivo.

Le arancine al nero con erba cipollina sono una ricetta piuttosto elaborata, ma ogni minuto speso a realizzarle sarà ripagato dalla loro prelibatezza incommensurabile. Nonostante il loro colore particolare, siamo certi che piaceranno anche ai più piccoli!

Ingredienti

Per il riso
500 g Riso Vialone nano
50 g Burro
20 g Sale
1 bustina Nero di seppia
100 g Formaggio grattugiato (parmigiano, caciocavallo, pecorino…)
Per il ripieno
400 g Gamberi sgusciati
1 Cipollotto
4 Steli di erba cipollina
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
Per la copertura
300 g Farina
200 g Pangrattato
Vi serve inoltre
q.b. Olio di semi di arachide
  • 60 min
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Lessate il riso, aggiungendo all'acqua il burro, il sale e il nero di seppia. Una volta cotto, levate dal fuoco, unite il formaggio grattugiato e amalgamate. Stendete il riso in una teglia, coprite con un foglio di pellicola trasparente, a contatto con il riso, e lasciate raffreddare per una notte.

Passo 2
Segna come Completato

Per il ripieno

Mondate e tritate il cipollotto e fatelo appassire in una padella con un filo di olio e 1 cucchiaio di acqua; unite i gamberi, tritati, e un pizzico di sale, e fate cuocere per 3 minuti. Profumate con l’erba cipollina, tritata, mescolate e tenete da parte.

Passo 3
Segna come Completato

Per le arancine

Bagnatevi le mani con acqua ben fredda, raccogliete un pugno di riso (circa 120-130 g) nel palmo di una mano, posto a cucchiaio, e dategli forma di una ciotolina. Farcite con un cucchiaino di ripieno, richiudete il riso, modellate l’arancina in forma di sfera, e compattate. Procedete così per tutte le arancine.

Passo 4
Segna come Completato

Tuffate le arancine nella pastella, per ricoprirle completamente, poi scolatele e passatele nel pangrattato. Scaldate abbondante olio di semi in una padella a 170-180 °C, quindi friggete le arancine fino a doratura. Man mano che sono pronte, scolatele su carta assorbente da cucina. Servitele calde!

70 Visualizzazioni
70 Visualizzazioni
  • 60 min
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Per il riso
500 g Riso Vialone nano
50 g Burro
20 g Sale
1 bustina Nero di seppia
100 g Formaggio grattugiato (parmigiano, caciocavallo, pecorino…)
Per il ripieno
400 g Gamberi sgusciati
1 Cipollotto
4 Steli di erba cipollina
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
Per la copertura
300 g Farina
200 g Pangrattato
Vi serve inoltre
q.b. Olio di semi di arachide
Porcini alla Piastra Farciti alla Salsiccia e Mortadella
precedente
Porcini alla Piastra Farciti alla Salsiccia e Mortadella
Spezzatino di Filetto agli Champignon con Purè ai Broccoli
seguente
Spezzatino di Filetto agli Champignon con Purè ai Broccoli