Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Alici Panate

Le alici panate sono una specialità tipica della cucina romana

Alici Panate

Le alici panate sono un antipasto laziale ottimo da gustare come finger food in qualsiasi occasione!

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Come preparare delle ottime alici panate tipiche della cucina romana, da servire come antipasto semplice e gustoso

La cucina laziale è famosa in tutto il mondo per i suoi piatti sfiziosi e prelibati, come le deliziose alici panate e fritte, ottime da assaporare in qualsiasi occasione, dal pranzo informale con parenti e amici, fino a un raffinato buffet con ospiti d’eccezione. Questo perché sono talmente buone che piacciono a tutti. Del resto il loro aspetto croccante e dorato parla da sé.

A Roma le si può gustare come vero e proprio street food, avvolte in un tovagliolo di carta e sgranocchiate mentre si passeggia per le vie del centro. Rosticcerie, friggitorie, bar, ovunque è possibile trovare delle squisite alici panate, realizzate con ingredienti freschi e di qualità. Prepararle in casa è semplicissimo, e vi darà la garanzia di poter portare in tavola una pietanza semplice ma gradita da grandi e piccini!

Ingredienti

Regola Porzioni:
400 g Alici già eviscerate
200 g Carote
2 Uova
q.b. Farina
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
  • 30 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Fritto

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Sciacquate le alici e tamponatele con carta assorbente da cucina; con un coltello ben affilato, eliminate la testa, apritele a libretto, facendo attenzione a non romperle, ed eliminate la lisca centrale. Mondate le carote, spuntatele, lavatele, asciugatele e tagliatele a julienne.

Passo 2
Segna come Completato

Sgusciate le uova in un piatto fondo, profumate con una macinata di pepe e sbattetele con una forchetta per slegarle.

Passo 3
Segna come Completato

Passate le alici in un po’ di farina, premendole leggermente per farla aderire. Infarinate leggermente anche le carote a julienne.

Passo 4
Segna come Completato

Passate le alici infarinate nelle uova sbattute. Scaldate abbondante olio in una padella. Tuffate le alici e friggetele. Man mano che sono pronte, scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina. Friggete anche le carote a julienne fino a doratura e scolatele. Al termine, salate, portate in tavola e servite.

618 Visualizzazioni
618 Visualizzazioni
  • 30 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Fritto

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url

Ingredienti

Regola Porzioni:
400 g Alici già eviscerate
200 g Carote
2 Uova
q.b. Farina
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
Polpettine di Cernia
precedente
Polpettine di Cernia
Bucce di Patata Fritte con Salsa al Tonno
seguente
Bucce di Patata Fritte con Salsa al Tonno