Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per monitorare e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo con la navigazione accetti la nostra politica riguardante l'uso dei cookies. Maggiori dettagli possono essere letti nella nostra privacy policy. OK Privacy Policy

Accedi con

oppure
Ti saranno inviate le istruzioni per recuperare la password all'indirizzo email fornito
Registrandoti, aderirai alla nostra Privacy Policy

Vitel Tonné

Il vitel tonné è un grande classico piemontese ricco di gusto e sapore

Vitel Tonné

Impossibile resistere alla bontà dell'ottimo vitel tonné realizzato con la maionese leggera e un mix di profumi e aromi tradizionali.

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Come preparare in casa il delizioso vitel tonné da servire come classico antipasto, o ricco e gustoso secondo piatto

Il vitel tonné è una specialità della cucina piemontese, diffusa ormai in tutta Italia e apprezzata a livello internazionale per la sua immensa bontà. Ingredienti semplici ma di grande qualità, e una lunga storia ricca di tradizione, fanno del vitello tonnato un piatto intramontabile, da servire in qualsiasi occasione e da gustare senza troppi sensi di colpa. Una squisitezza che piace sia ai grandi che ai bambini, e che porterà sulla vostra tavola un pizzico di raffinatezza ed eleganza.

Il vitel tonné è spesso servito nei migliori ristoranti come ricco antipasto, ma prepararlo in casa è più semplice di quanto si possa pensare. Ottimo come aperitivo da buffet e per stupire amici e familiari con un grande classico dal sapore intenso e irresistibile. Un vero peccato di gola a cui concedere il bis!

  • 60 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Procedimento

Passo 1
Segna come Completato

Portate a bollore abbondante acqua a cui avrete aggiunto un goccio di aceto, gli odori, mondati e tagliati grossolanamente, l’alloro e l’aglio; una volta raggiunto il bollore, spegnete il fuoco. Avvolgete il girello in un telo di cotone pulito, legate con spago da cucina e immergete nel brodo ottenuto. Rimettete sul fuoco e fate cuocere per circa 50-60 minuti. Una volta cotto, spegnete, levate e fate raffreddare la carne in acqua e ghiaccio.

Passo 2
Segna come Completato

Tagliate il filetto di tonno a fette sottilissime e fatele marinare con un filo di olio; in una ciotola mescolate qualche cappero, un paio di acciughe, la scorza di cedro grattugiata e il cipollotto, affettato finemente.

Passo 3
Segna come Completato

Eliminate lo spago e il telo, e tagliate il girello a fettine. Nei piatti da portata realizzate una sorta di millefoglie alternando una fettina di carne e una di tonno, un pochino di maionese e gli ingredienti miscelati nella ciotola. Terminate con una fettina di carne, guarnite con il caramello di aceto e una spolverizzata di polvere di limone e capperi, e servite.

422 Visualizzazioni
422 Visualizzazioni
  • 60 min
  • 4 Porzioni
  • Facile
  • Multipla

Condividi sui tuoi canali social:

Oppure copia e condividi questo url
Spaghetti con Nero di Seppia Tartare di Gamberone Rosso e Bottarga
precedente
Spaghetti con Nero di Seppia Tartare di Gamberone Rosso e Bottarga
Polpettine di Sgombro con Hummus
seguente
Polpettine di Sgombro con Hummus