alice lifestyle leonardo marcopolo
difficoltà:
facile
metodo di cottura:
multipla
preparazione:
30min
tempo totale:
50min
tempo di cottura:
20min
Categorie: Secondi Piatti  Antipasti  

Un piatto colorato come l’aurora boreale che porta in tavola il sapore della tradizione svedese, per incantare i nostri ospiti a cena. Lo chef John Regefalk con le alici alla senape, orzo e cipolle agrodolci, ci mostra i mille volti della cucina nordica, contaminata dai sapori e dalle preparazioni made in Italy.

Una portata ricca ed elaborata da esibire nelle grandi occasioni, ma anche da preparare come succulento piatto unico per una cena diversa. Un doppio filetto di alici fritte su un letto di insalata di orzo al limone con ravanelli, ribes e asparagi. Un piatto delicato e saporito allo stesso tempo, in cui convivono l’agrodolce delle cipolle caramellate tutte italiane e il profumo nordico della maionese al sedano. Una ricetta da provare alla prima occasione.

Seguiamo i consigli di chef John e prepariamo per cena le gustose alici alla senape, orzo e cipolle agrodolci.

Alici alla Senape, Orzo e Cipolle Agrodolci ultima modifica: 2016-07-21T13:30:41+00:00 da giuliagemma
Ingredienti

Alici fresche grandi : 24
Senape di Dijon : q.b.
Tuorli : 1
Latte : q.b.
Aneto fresco tritato : q.b.
Pepe nero : q.b.
Farina integrale : q.b.
Olio extravergine di oliva : q.b.
Burro : q.b.
Cipolle rosse grandi : 4
Aceto di vino rosso : q.b.
Zucchero : q.b.
Sale : q.b.
Orzo perlato : 160 g
Ravanelli : 4
Asparagi : 12
Ribes rossi : q.b.
Scorza di limoni : 1
Succo di limoni : 1
Menta : q.b.

Per la maionese al sedano

Uova : 1
Olio di semi di girasole : 100 g
Senape di Dijon : 1 cucchiaino
Succo di limone : 2 cucchiaini
Foglie di sedano sbollentate : 1 manciata
Sale : q.b.

Preparazione
1
Pulite le alici, togliendo la testa e aprendole dal lato della pancia, lasciando i due filetti ancora attaccati per la pelle del dorso, quindi togliete la spina dorsale e condite con sale e pepe.
2
Mischiate senape, tuorlo, latte ed aneto tritato e spalmate il composto su entrambi i lati dei filetti. Accoppiate i filetti con la pelle all’esterno, formando cosi 12 doppi filetti.

Passate ogni coppia di filetti nella farina integrale e friggete in padella con una goccia di olio extravergine ed una noce di burro. Scolate su carta assorbente.
3
Per le cipolle caramellate
In una pentola mettete una parte di aceto, due parti di zucchero e tre parti di acqua insieme ad un pizzico di sale, portate ad ebollizione quindi togliete dal fuoco.

Tagliate le cipolle a metà per lungo e togliete gli strati uno ad uno. Immergeteli nella marinatura e lasciateli raffreddare.
4
Affettate i ravanelli molto sottilmente. Mischiate l’orzo con gli asparagi, i ribes, le erbe e il limone. Condite con sale, pepe ed olio.
5
Per la maionese al sedano
Aprite l’uovo e mettetelo nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungete la senape, il limone, il battuto di sedano ed un pizzico di sale.

È importante che il bicchiere sia alto e stretto, con il diametro giusto per il frullatore. Aggiungete l’olio di semi e lasciate riposare alcuni secondi per far si che l’olio si separi dall’uovo.
6
Appoggiate delicatamente la lama del frullatore ad immersione sul fondo del bicchiere e cominciate a frullare alla massima velocità, tirando il frullatore molto lentamente verso l’alto senza spegnerlo finché tutta la salsa non sia emulsionata. In pochi secondi la maionese sarà pronta. Aggiustate eventualmente di sale.