alice lifestyle leonardo marcopolo

Se la notte di Halloween volete stupire i vostri amici con un menù che metta i brividi, divertitevi a preparare qualche stuzzichino horror con cui allietare la serata.

Ingredienti semplici e un po’ di fantasia basteranno a rendere la notte delle streghe deliziosamente terrificante! Ecco allora qualche idea veloce e semplice da seguire per preparare divertenti ricette horror per la notte di Halloween.

Mummie in pasta sfoglia

Per preparare delle terrificanti mummie vi serviranno dei wurstel, un rotolo di pasta sfoglia e del pepe nero in grani.Tagliate la pasta in strisce di in cm di larghezza, quindi arrotolate attorno ai wurstel, lasciando che si intraveda una delle due estremità e qui applicare due grani di pepe per fare gli occhi.Infornate a 180° fin quando la sfoglia non sarà dorata e servite accompagnati da mostarda o, per una salsa un po’ più sanguinolenta, ketchup.

Dita mozzate

Se invece avete voglia di spaventare i vostri ospiti con delle dita mozzate, “finger food” nel vero senso della parola, ecco due ricette semplici e veloci che stuzzicheranno il loro appetito.

Per la prima vi occoreranno senape, peperoni sottaceto e provolone piccante. Tagliate una fetta piuttosto spessa di provolone piccante, alta almeno 1 cm, e ricavatene dei bastoncini larghi un dito

Incideteli leggermente con un coltello per creare l’effetto ‘falange’ e applicate all’estremità un pezzettino di peperone sottaceto come l’unghia

Serviteli dentro bicchierini di vetro ripieni di senape.

Per un effetto ancora più macabro sostituite al provolone il gorgonzola (in questo caso però dovrete prestare attenzione a che i bastoncini non si rompano).Per la seconda ricetta prendete invece delle carotine baby e disegnate con del formaggio spalmabile e delle mandorle a scaglie le ugnhie

A questo punto fate sbucare le vostre dita da una ciotola di salsa bernese e servite.

Non vi basta ancora? Ecco un’altra idea divertente per una merenda salata da preparare insieme ai vostri bambini.

Occhi sanguinanti

Per concludere la serata non può certo mancare il dolce.

ecco allora dei gustosissimi occhi insanguinati

Sbucciate i lychee, decorateli con un po’ di yogurt e con i mirtilli, quindi versate sul piatto dello sciroppo di fragole, che donerà al vostro dessert il tocco horror finale.

Ricette da brivido per la notte di Halloween ultima modifica: 2013-09-30T23:40:16+00:00 da