alice lifestyle leonardo marcopolo

Eccoci qui, come ogni anno, a cercare idee e ricette per il pranzo di Pasqua 2015. Pensiamo ad un menu ricco ma anche sfizioso, con ricette che ricordano la tradizione ma rivisitate con ingredienti e sapori nuovi.

Di non meno importanza, in un pranzo di Pasqua che si rispetti, è la mise en place della tavola. Come apparecchiare la tavola di Pasqua con idee sfiziose ed originali? Lo stile country chic certo si abbina moltissimo sia al periodo primaverile in cui cade la Pasqua, che ai piatti presentati durante il pranzo.

foto tavola di pasqua

Il pranzo di Pasqua è un’occasione per dimostrare la vostra abilità in cucina ma anche per divertirvi con la fantasia a giocare con un menu particolare, in cui abbinare dolce e salato senza che risulti troppo pesante o banale per i vostri ospiti. Allora, siete curiosi di conoscere le nostre proposte per il pranzo di Pasqua 2015? Apriamo il menu

Pranzo di Pasqua 2015: antipasto

Per tutti gli amanti della cheesecake, vi proponiamo una ricetta davvero deliziosa…

foto cheesecakes al bicchiere

Antipasto per il pranzo di Pasqua

La cheesecake salata al bicchiere, preparata con grissini, formaggio spalmabile e marmellata di cipolle, è una ricetta davvero semplice da preparare ma molto sfiziosa. Preparare la cheesecake al bicchiere è un gioco da ragazzi se si seguono attentamente dosi e step della ricetta. Farete un figurone, a cominciare dall’antipasto.

Preparazione della cheesecake al bicchiere

Fate fondere il burro a fuoco dolce in una casseruola. Levate e lasciate raffreddare. Sbriciolate grossolanamente i grissini in una ciotola, aggiungete il burro fuso e lavorate per ottenere un impasto “bricioloso”. Distribuitelo in 4 bicchieri, pressatelo e livellatelo. Trasferite in frigo e lasciate raffreddare per almeno 1 ora.
Continuate a leggere la ricetta… 

Pranzo di Pasqua 2015: primo piatto

Per un pranzo importante come quello di Pasqua, meglio andare sul sicuro con il primo piatto…

foto Mini timballi

Primo piatto per il pranzo di Pasqua

Niente di più gradito che un timballo, ma stavolta ve lo presentiamo in versione mini. Per un primo piatto che ricordi la tradizione pasquale ma senza perdere di originalità, abbiamo deciso di preparare un timballo di salsiccia e carciofi in monoporzioni. In questo modo potremo servire ai nostri ospiti un piatto sicuramente apprezzato da tutti, in una veste delicata e diversa dal solito.

Preparazione dei mini timballi salsiccia e carciofi

Fate la classica fontana con le farine, unite al centro le uova e impastate energicamente fino a ottenere un composto sodo e omogeneo. Coprite e fate riposare per circa mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo, tirate la sfoglia, fatela asciugare leggermente e con una rotella zigrinata ricavate tante reginette (la misura è quella di una tagliatella spessa).
Continuate a leggere la ricetta…

Pranzo di Pasqua 2015: secondo piatto

È arrivato il momento del piatto forte, nonché ricetta tipica del pranzo di Pasqua…

foto arrosto di agnello

Secondo piatto per il pranzo di Pasqua

Naturalmente stiamo parlando dell’agnello. Nonostante le critiche e le proteste che ogni anno gli amici vegetariani avanzano, l’agnello continua ad essere il protagonista assoluto del pranzo pasquale. In questo menu abbiamo voluto proporvi un arrosto di agnello con carciofi alla bottarga. Un secondo di carne in cui poter apprezzare tutto il gusto e le qualità dell’agnello.

Preparazione dell’arrosto di agnello con carciofi alla bottarga

Tritate finemente il porro e fatelo rosolare in un tegame con un filo di olio e l’aglio in camicia leggermente schiacciato; disponete il carré e fatelo rosolare bene da tutti i lati, profumando con un rametto di salvia e regolando di sale e di pepe.
Continuate a leggere la ricetta…

Pranzo di Pasqua 2015: pane

foto treccia al farro

Treccia di pane rustico per il pranzo di Pasqua

Dalla colazione di Pasqua  al pranzo, la treccia al farro con pomodorini pecorino e salame è una vera chicca per il vostro menu pasquale. Certo, in questo caso non possiamo dire che sia una ricetta veloce da preparare, ma vi assicuriamo che la treccia di pane al farro sarà un accompagnamento perfetto per l’arrosto di agnello. Provare per credere.

Preparazione della treccia al farro con pomodorini pecorino e salame

Sciogliete il lievito con il latte e lo zucchero; in una ciotola raccogliete le farine, il malto e il lievito sciolto e amalgamate unendo a filo l’acqua necessaria a ottenere un impasto omogeneo (circa 350 g di acqua); aggiungete infine l’olio e il sale, e impastate ancora.
Continuate a leggere la ricetta…

Pranzo di Pasqua 2015: il dolce

Ed ora è arrivato il momento della portata attesa dai più golosi: il dolce…

Foto colomba tiramisù

Dolce di Pasqua: colomba tiramisù

Per il dolce pasquale abbiamo voluto optare per una colomba un po’ particolare, tanto per portare anche con il dolce la tradizione in tavola. Ma abbiamo trasformato la colomba in un peccaminoso tiramisù, da preparare anche il giorno prima così da avvantaggiarsi con il lavoro. Preparare un tiramisù con la colomba pasquale è un’idea di semplice realizzazione e di facile successo. Non ci credete? Fate anche voi una prova…

Preparazione della colomba tiramisù

Fate bollire il latte con la buccia del limone e la bacca di vaniglia. Nel frattempo lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso; unite la farina, amalgamate ancora e versate nel latte bollente filtrato. Fate cuocere fino a quando otterrete una crema ben addensata; versatela su un vassoio, livellatela bene, coprite con un foglio di pellicola trasparente e lasciate raffreddare.
Continuate a leggere… 

E per dare quel tocco di classe in più al vostro pranzo di Pasqua, seguite i consigli di Csaba su come apparecchiare la tavola di Pasqua.

Leggi anche

Come apparecchiare la tavola di Pasqua

Pranzo di Pasqua vegetariano: menu e ricette

Menu di Pasqua senza agnello

Pranzo di Pasqua 2015: menu e ricette ultima modifica: 2015-02-24T15:30:03+00:00 da