alice lifestyle leonardo marcopolo

Lo Squacquerone di Romagna DOP è un formaggio prodotto con latte vaccino e privo di stagionatura. È un formaggio a pasta molle, dal colore bianco molto particolare, quasi madreperlaceo. Il peso delle forme di Squacquerone di Romagna va da 100 grammi fino a raggiungere i 2 chili e la sua consistenza è cremosa e spalmabile.

Come si conserva lo Squacquerone di Romagna DOP?

foto squacquerone

Poiché lo Squacquerone di Romagna è un formaggio che non subisce stagionatura, deve essere consumato entro 3-4 giorni circa dalla sua produzione. È possibile conservarlo in frigorifero ad una temperatura compresa tra 0 °C e +6 °C

Quali sono le caratteristiche dello Squacquerone di Romagna DOP

foto squacquerone di romagna

La sensazione di leggerezza e delicatezza data dalla pasta dello Squacquerone di Romagna, si rispecchia appieno nelle sue caratteristiche nutrizionali. Lo Squacquerone di Romagna, infatti, è un formaggio a basso contenuto di proteine e grassi.

Questa particolarità è data dal regime alimentare seguito dalle bovine e, soprattutto, dal clima e dal territorio in cui pascolano e si nutrono. Proprio per le sue caratteristiche nutrizionali, lo Squacquerone di Romagna è un alimento ideale da inserire in un regime alimentare dietetico.

Dove si produce lo Squacquerone di Romagna DOP?

foto squacquerone di romagna

L’area di produzione dello Squacquerone di Romagna è ben delimitata e coinvolge diverse province dell’Emilia Romagna:

Provincia di Ravenna
Provincia di Forli-Cesena
Provincia di Rimini
Provincia di Bologna
Provincia di Ferrara, delimitata a ovest dalla Strada Statale n. 64 (Porrettana) e a nord dal fiume Po.

Come utilizzare in cucina lo Squacquerone di Romagna DOP?

foto piadina romagnola

Nella sua regione d’origine, lo Squacquerone di Romagna viene utilizzato in molti piatti, ma in particolare come ripieno (accompagnato da rucola) della tradizionale piadina romagnola o dei cappelletti in brodo.

Ma gli utilizzi in cucina dello Squacquerone di Romagna si estendono anche ai primi piatti, risotti soprattutto o creme e vellutate, e addirittura nelle ricette di dolci, come gelati o crema al miele. Di seguito vi proponiamo qualche ricetta in cui poter usare lo Squacquerone di Romagna.

Crocchette di pollo ai 4 formaggi

Torta di cipolle e formaggi

Pizza ai 4 formaggi

Cupcake salati ai formaggi

Squacquerone di Romagna DOP ultima modifica: 2015-05-14T15:10:22+00:00 da