alice lifestyle leonardo marcopolo

Un dolce internazionale dai richiami antichi: il krapfen

Tutti abbiamo sentito parlare dei krapfen. Tradizionali dolci di origine austriaca, creati per la prima volta nel capoluogo della Stiria, a Graz. Pensate, i krapfen iniziano a comparire sulle tavole degli austriaci intorno al 1600. E sono arrivati ad oggi passando di generazione in generazione, ma mantenendo intatto tutto il sapore dell’antica tradizione.

Fragranti dolcetti dal cuore caldo, ripieno di marmellata di albicocche, nella versione più classica. La storia riporta che i krapfen sono conosciuti in Baviera come “dolci di Carnevale alla moda di Graz“, poiché gli austriaci erano soliti friggerli e venderli per le strade della città durante i festeggiamenti carnevaleschi.

Da Graz, i krapfen giunsero a Vienna, fino ad espandersi in Trentino e, più in generale nel Lombardo-Veneto. Ed è proprio nel nord Italia che, ancora oggi, è possibile gustare degli ottimi krapfen.

Abbiamo deciso di riproporli anche ad Alice Club, per un appuntamento che ci porta in una cucina fuori dai confini nazionali. Ad aiutarci è stato il maestro pasticcere Domenico Beltrame, che per la preparazione dei krapfen ha utilizzato una farina di grano tenero macinata a pietra (Petra).

 

Krapfen ultima modifica: 2017-04-18T12:20:53+00:00 da alicecoccia