Category Archives: Cucina per bambini

Biscotti di Frolla alle Mandorle e Arancia

Che Natale sarebbe senza dolci? In particolare senza i biscotti di frolla. È sempre un buon momento per preparare dei delicati biscotti di frolla alle mandorle e arancia. Un mix di sapori che richiamano la tradizione gastronomica del Natale.

È venuta a trovarci ad Alice Club per preparare i suoi biscotti, la food blogger Raffaella Caucci. In pochi minuti e con gli ingredienti giusti, la nostra ospite ci delizia con dolcetti ottimi da sgranocchiare e bellissimi da vedere. I suoi biscotti, infatti, sono ideali da appendere all’albero di Natale, poiché sono a forma di stella e di abete. Questi raffinati dolcetti sono perfetti anche per essere regalati a parenti e amici, confezionandoli magari con nastri rossi e sacchetti decorati.

Per l’impasto della pasta frolla, oltre alla classica farina di grano, la nostra Raffaella ha utilizzato la farina di mandorle (Mocerino). Un’idea che conferisce alla frolla gusto e particolarità.

Provate con noi i biscotti di frolla alle mandorle e arancia!

 

Muffin ai Mirtilli e Cioccolato Bianco

I più piccini aspettano sempre con trepidazione il momento della merenda. Perché allora non fargli una sorpresa golosa ma soprattutto genuina? A tal proposito abbiamo deciso di proporvi dei muffin ai mirtilli e cioccolato bianco. Un’idea per ingolosirli al punto giusto e semplice da realizzare.

A proporci una ricetta per dei muffin davvero niente male è la food blogger Raffaella Caucci che, in pochi minuti, ci presenta la sua ricetta pratica e veloce. Il segreto per preparare degli ottimi muffin ai mirtilli è la qualità degli ingredienti, che si sa, fa sempre la differenza.

In questo caso, oltre a selezionare delle farine adeguate, è importante scegliere degli ottimi mirtilli essiccati (Mocerino), in grado di conferire quel tocco di gusto in più a dolcetti amati da tutti. A rendere il tutto ancora più goloso sono le gocce di cioccolato bianco o, se preferite, potete sostituirle con quelle di cioccolato fondente.

Preparate dei soffici muffin ai mirtilli con noi?

Dolce di Riso e Pere

Un dolce dal sapore delicato con richiami alla tradizione e un’attenzione particolare al tema delle “intolleranze”. Prepariamo ad Alice Club un dolce di riso e pere. Una sana e genuina specialità, indicata non solo per il classico fine pasto ma anche per la merenda dei bambini.

Il dolce di riso e pere è un’idea interessante e diversa dal solito. Un dolce adatto a tutti, in modo particolare per chi ha intolleranze alimentari.

Per chi soffre di intolleranza al glutine, infatti, il dolce di riso e pere è completamente gluten free, ovvero privo di ingredienti contenenti glutine. Una volta preparata la pasta frolla con della maizena e farina di riso, passiamo alla lavorazione della polentina per farcire le crostatine.

Per la preparazione del dolce di riso, lo chef Marco Valletta utilizza ChiccoLat, una bevanda integrale che contiene ingredienti a base di riso. E, quindi, senza quelle componenti presenti nel glutine o nel latte. Il dolce che vi proponiamo, infatti, non solo non contiene glutine ma è anche senza lattosio. Naturalmente scegliendo il burro e la ricottina priva di lattosio.

Seguiamo lo chef Marco Valletta, passo passo, nella preparazione di un dessert semplice ma raffinato.

 

Cestini di Frutta Fresca

Un nuovo appuntamento con Alice Club e lo chef Simone Devasini, ospite del programma per deliziarci con un dessert a base di frutta davvero fantasioso: i cestini di frutta fresca.

Ideali da sistemare sulla tavola di un buffet elegante e raffinato, ma anche da offrire agli amici in occasione di un brunch, i cestini di frutta fresca sono un’alternativa creativa, e affatto impegnativa, ai classici mignon.

Piccoli dolcetti con una base di pasta frolla da farcire con una delicata crema pasticcera, i cestini di frutta fresca possono essere arricchiti con la frutta che più amate.

La frutta fresca scelta per decorare i cestini è senz’altro il tocco di classe. Un’idea semplice e, al tempo stesso, perfetta per rendere dei dolcetti di frolla e crema pasticcera dei veri scrigni di bontà.

Per la preparazione della pasta frolla, lo chef Simone Devasini ha utilizzato la farina Petra di Molino Quaglia, una farina macinata a pietra in grado di esaltare i profumi e i sapori di ogni ingrediente.

 

Omelette Dolci con Mele, Noci e Cannella

Ecco una di quelle ricette da tenere sempre a mente in vista di improvvisate a casa da parte di amici: omelette dolci con mele, noci e cannella. Un dolce suggerito dalla food blogger Raffaella Caucci, autrice del blog Profumo di cannella e ospite di un nuovo appuntamento con Alice Club.

In compagnia di Francesca Romana Barberini, la nostra Raffaella ci mostra, passo passo, come dare vita ad un piatto che per tradizione nasce salato, le omelette per l’appunto.

In questa video ricetta, però, siamo ben lontani dalle tipiche omelette ripiene con formaggio, erba cipollina e solitamente prosciutto. Le omelette che la food blogger Raffaella propone sono dolci, farcite ingredienti genuini come il burro bio Lurpak, mele, noci e cannella.

Tre ingredienti che rendono questo dolce oltre che invitante, perfetto per una merenda in compagnia.

Ma vediamo subito all’opera la nostra ospite…

 

Muffin alle More

Quando si dice muffin si apre un mondo! La fantasia in cucina in tema muffin è d’obbligo: muffin alle more, muffin al caffè, muffin al cioccolato e chi più ne ha più ne metta.

Le possibilità di preparare dei golosi muffin sono davvero molte, basta solo lasciar libera la propria creatività e divertirsi in cucina con abbinamenti e stampi colorati.

Il pasticcere Davide Malizia, ci propone i suoi muffin alle more, un dolce dal sapore delicato ideale per ogni occasione. Ad aiutarlo gli stampi in silicone Silikomart, perfetti sia da utilizzare per dolci cotti in forno, ma anche da mettere in abbattitore, garantendo massima aderenza e facilitandone così la preparazione.

Vediamo come prepara i muffin alle more il nostro pasticcere…

 

Mandarini e limoni ripieni di gelato

Torna a trovarci a Casa Alice una vera e propria maestra del gelato artigianale: Patrizia Pasqualetti.

Che sia estate o inverno, del gelato non si può proprio fare a meno. A confermarcelo è un’esperta nell’arte del gelato artigianale come Patrizia Pasqualetti, che ha deciso di proporci la sua versione di un classico della pasticceria fredda italiana: mandarini e limoni di Gelati Pepino, un gelato adatto ad ogni stagione, da portare a tavola in scicchissimi gusci di limone e mandarino.

I mandarini e limoni ripieni di gelato, infatti, sono ideali non solo per una pausa rinfrescante e golosa, ma anche da presentare ai nostri ospiti come intermezzo tra una portata e l’altra o, perché no, come entrée di dolci variegati e corposi.

Per essere certi di un’ottima riuscita della ricetta, assicuratevi di acquistare dei mandarini e limoni freschi dal vostro fruttivendolo di fiducia. Dopodiché non resta che procedere nella ricetta come mostrato nel video.

Guardiamo insieme la nostra Patrizia Pasqualetti al lavoro…

 

Ingredienti per il gelato

  • Succo di mandarino: 350 ml
  • Zucchero: 250 g
  • Destrosio: 50 g
  • Semi di carruba: q.b.
  • Acqua: 100 ml
  • Mandarini: q.b.
  • Limoni: q.b.

Torta di noci meringata

Appuntamento con Casa Alice per una nuova ricetta da leccarsi i baffi. Lo chef Daniele Persegani ci prepara una torta di noci meringata, un dolce perfetto da gustare come dessert dopo pranzo ma anche a colazione o a merenda, magari accompagnato da una bella bevanda calda.

Il gusto tradizionale della torta di noci si sposa alla perfezione con la dolcezza della meringa italiana, che il nostro chef stende delicatamente sulla superficie della torta. Preparare questo dolce non è affatto impegnativo e il risultato è assicurato anche per chi è meno esperto di cucina.

Inoltre potete decorare a vostro piacimento la torta di noci, poiché la sua superficie meringata offre la possibilità di arricchirla con gherigli di noci Mocerino o, perché no, con golose gocce di cioccolato.

 

Ingredienti

  • Farina: 150 g
  • Fecola: 100 g
  • Burro morbido: 120 g
  • Zucchero: 200 g
  • Uova: 4
  • Cognac: 3 cucchiai
  • Gherigli di noci: 150 g
  • Latte: 1/2 bicchiere
  • Vanillina: 1 bustina

 

Torta rustica dolce alle carote

Un dolce dal sapore intramontabile che non stanca mai: la torta rustica dolce alle carote. Un gusto sano e genuino che ha accompagnato l’infanzia di tutti noi, quello delle carote unite al gusto delle mandorle, del formaggio spalmabile, di amaretti, uova e zucchero.

Perché allora non rivivere quei momenti con una torta dolce alle carote preparata da uno degli chef più amati di Alice? Il nostro Daniele Persegani ci mostra in questo video come prepararne una in modo semplice e veloce.

Per la preparazione della torta alle carote, chef Persegani ha utilizzato il formaggio spalmabile e la pasta sfoglia rustica Exquisa.

 

Ingredienti

  • Pasta sfoglia rustica: 1 confezione
  • Burro per tortiera: q.b.
  • Formaggio spalmabile classico: 300 g
  • Carote: 400 g
  • Mandorle pelate: 100 g
  • Amaretti: 100 g
  • Uova: 3
  • Zucchero: 120 g
  • Rum: q.b.

Come fare la torta paradiso

Soffice, genuina e…paradisiaca. Stiamo parlando della torta paradiso, un dolce semplicissimo da preparare ma che conquista ad ogni età. Come fare la torta paradiso? Gli ingredienti di cui avete bisogno sono pochi e facilmente reperibili in ogni cucina.

La torta paradiso, così leggera e friabile come si presenta, è una ricetta tra le più classiche e, insieme alla torta sabbiosa, una delle torte più delicate e adatte ad ogni palato.

Consigli su come fare la torta paradiso

Un trucco da usare per rendere ancora più soffice la torta paradiso e, in generale, i dolci lievitati e cotti al forno, è quello di mescolare alla dose di farina indicata nella ricetta della fecola di patate, che renderà il composto più leggero e maggiormente lievitabile.

Inoltre, al posto dello zucchero semolato,  meglio usare lo zucchero a velo, perché i cristalli di zucchero si induriscono in cottura. Se non avete a disposizione lo zucchero a velo, basterà frullarlo con un comune frullatore. Ed ora, passiamo alla parte migliore: la preparazione della torta paradiso.

Ingredienti della torta paradiso

  • Fecola di patate: 200 g
  • Burro: 200 g
  • Zucchero: 200 g
  • Uova: 2
  • Limone: 1
  • Bustine di polvere lievitante per dolci: 1
  • Zucchero a velo: q.b.

Preparazione della torta paradiso

Montate a neve ben ferma gli albumi; poi, in un’altra terrina, lavorate a crema lo zucchero con i tuorli, aggiungetevi il burro sciolto a bagnomaria e, sempre mescolando con la frusta dal basso verso l’alto, la fecola setacciata con la polvere lievitante, la scorza del limone grattugiata e, infine, gli albumi.

Versate il composto in una tortiera foderata con carta da forno e cuocete in forno già caldo a 170 °C per circa 40 minuti, senza mai aprire lo sportello del forno per non far afflosciare la torta. Quando il dolce si sarà raffreddato, cospargetelo di zucchero a velo.

Se preferite amate i dolci ripieni, potete aprire a metà la torta paradiso e farcirla con crema pasticcera, crema chantilly o, se proprio volete esagerare, con della crema al burro.